Francesco Manetti

Attore, trainer e regista. Diplomato in recitazione all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico di Roma di cui, dal 1998, è docente di Movimento e combattimento scenico. Ha insegnato alla National School of Drama di New Delhi, all’A.C.T. di San Francisco, alla Scuola di Stato di San Pietroburgo. È docente presso la “Scuola Europea per l’arte dell’attore”. Ha lavorato in Inghilterra, Russia, Stati Uniti, Colombia, Canada, Croazia, India, Israele, Germania, Argentina e Nuova Zelanda. È golden distinction della British Academy of Dramatic Combat. Come Regista ha diretto I Sette a Tebe, Chroma, La Tempesta, Pene d’amor perdute, Racconto d’inverno, Il non nome delle cose, A coup de nez, Cancroregina, Il Borghese gentiluomo e Re Lear. Da anni affianca Antonio Latella come responsabile dei movimenti, nel 2013 entra a far parte della sua compagnia stabilemobile occupandosi in particolare dell’attività pedagogica; è stato diretto da Latella in Don Chisciotte, A. H. e Natale in casa Cupiello.