Michele Mele

Si laurea presso La Sapienza di Roma in Lettere Moderne e frequenta il Master in Management per lo Spettacolo dal Vivo dell’Università Bocconi di Milano. Dal 2006 al 2011 lavora presso il Nuovo Teatro Nuovo di Napoli occupandosi di Distribuzione, Comunicazione e del Premio Nuove Sensibilità; ad aprile 2010 cura TUNZ, rassegna di compagnie italiane emergenti che riceve il sostegno del Comune di Napoli e diventa assistente di Antonio Latella alla direzione artistica. È stato membro di S.P.A.C.E. (Supporting Performing Arts Circulation in Europe – 2009/2011) e da agosto 2011 è Vice Presidente e art manager di stabilemobile compagnia Antonio Latella. Si occupa di formazione in Organizzazione Teatrale collaborando con varie strutture: Accademia Nazionale di Arte Drammatica Silvio D’Amico di Roma (docente dal 2013), Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi di Milano, Centro Teatrale Santa Cristina, Hystrio, Cassiopea Teatro. Dal 2016 lavora con Centrale Fies curando la promozione di Anagoor nell’ambito del progetto Fies Factory e dal 2018 cura il managing del progetto Ultra con gruppo nanou, Stalker_Daniele Albanese e Masako Matsushita.